Pubblicità online, ecco come funziona

50 seo

Il mondo della pubblicità, oggi sempre più pubblicità online, è fondamentale per ogni azienda che deve far conoscere i propri prodotti e servizi ai potenziali nuovi clienti per aumentare il proprio volume di vendite. Con i media tradizionali (manifesti, giornali, tv, radio, eccetera) il meccanismo è piuttosto semplice: si pensa ad una campagna di marketing e la si diffonde attraverso un determinato mezzo, ma con la pubblicità online il meccanismo è diverso, più articolato ma anche con molte più possibilità di essere incisivo e raggiungere utenti realmente interessati a quel prodotto o servizio. Vediamo come funziona la pubblicità online.

Gli strumenti dei media digitali

Chi si occupa di pubblicità online ha a disposizione tantissimi strumenti atti a individuare il target di riferimento cui rivolgere le proprie campagne. Per farlo è fondamentale affidarsi ad un consulente SEO che conosce approfonditamente la materia in modo che possa sviluppare l’idea della pubblicità in maniera che sia fruibile dai nuovi sistemi digitali. Questi, a differenza di quelli tradizionali, hanno il vantaggio non solo, come detto, di riuscire a comprendere le varie fasce di utenza, ma anche di potersi rivolgere espressamente solo a loro, in modo da riuscire ad essere più performanti, convincenti e quindi vincenti.

Chi si occupa di marketing online

Vediamo ora di conoscere quali sono le figure e i soggetti che operano nel mondo della pubblicità online, per comprendere la loro attività e imparare il funzionamento di questo sistema. Innanzitutto c’è il cosiddetto advertiser, ovvero l’azienda o il privato che vuole promuovere un prodotto o servizio tramite la pubblicità online. Un’altra figura è quella della web agency, ovvero l’agenzia che svolge il lavoro vero e proprio per l’advertiser che, solitamente, si occupa di altro e non ha competenze tecniche specifiche nel settore del marketing online. Gli operatori della web agency lavorano in sinergia con l’advertiser per tutte le fasi della realizzazione della campagna pubblicitaria. L’aspetto interessante e affascinante del web marketing è la possibilità di avere anche un feedback molto chiaro su come gli utenti si sono approcciati e relazionati con la singola campagna pubblicitaria; in questo modo si riesce a comprendere come intervenire per essere più incisivi.

Ad operare in questo settore c’è poi il publisher, ovvero colui che mette a disposizione spazi pubblicitari capace di dare maggiore risalto e visibilità alla singola campagna.

Pagamenti e guadagni

Esistono diverse modalità di guadagno della pubblicità online. Una prima formula è il cosiddetto CPC o PPC (pay-per-click) dove la singola pubblicità riceve un guadagno in base ai click su ogni singolo annuncio. Esiste poi il pay-per-action, nel quale l’advertiser riconosce un pagamento per ogni azione svolta da parte dell’utente (acquisto, registrazione, eccetera) in relazione alla campagna pubblicitaria. Infine esiste anche il CPM (pay-per-impression) nel quale si paga una quota fissa per un tempo determinato in cui la pubblicità rimanga online in quello specifico spazio.

Il settore della pubblicità online è molto ricco e variegato e offre diverse possibilità; per ottenere successo è importante affidarsi a dei professionisti, evitando di cedere alla tentazione di chi millanta risultati facili a poco prezzo, che sanno come promuovere un prodotto o un servizio online.