Karawan Festival – Il sorriso del cinema Romeno

Lascia un commento

Il Karawan Festival si svolge presso la Casa della Cultura, Villa De Sanctis, via Casilina 665 (qui la mappa>>).
Dal 12 al 14 aprile con l’evento dedicato alla Romania si svolge il terzo appuntamento diKarawan, il festival che parla di immigrazioneintegrazione incontro tra culture in modo ironicodivertentefestoso.
E per farlo non a caso ha scelto Torpignattara: uno dei quartieri più multietnici della città, ricco di contraddizioni e sfumature ma anche di ricchezze e grandi risorse che rendono unico questo pezzo di Roma.

Programma

Il cinema romeno si sta affermando da alcuni anni come uno dei più interessanti e innovativi del panorama europeo grazie alle opere di un pugno di giovani talenti riconducibili alla cosiddetta “Noul Val”.

Con una notevole capacità inventiva e allegorica, questi registi hanno saputo rileggere alla luce di uno humour spesso graffiante e grottesco le pagine anche più dolorose della recente storia romena. Nuovi classici come California Dreamin’ di Cristian Nemescu e il corale Racconti dell’età dell’oro, hanno saputo rendere la quotidianità nella Romania di oggi, con le sue contraddizioni ancora irrisolte, lontano da mistificazioni e vicino ai toni sagaci e dirompenti della comicità popolare.

Venerdì 12 aprile

  • 19.30 – Proiezione: Wedding in Bessarabia di Nap Toader (Romania, 2009, 92′)

Sabato 13 aprile

  • 18.30 – Inaugurazione della mostra di pittura “Il corpo ritrovato
    A cura dell’Accademia di Romania a Roma
    Mostra collettiva dei borsisti “Vasile Pârvan”: Marius Ovidiu BURHAN, Claudia MANDI, Iulia Natalia
    MORCOV, Leontina ROTARU, Matei Luca STOIAN
  • 19.30 – Proiezione: Racconti dell’età dell’oro di H. Höfer, C. Mungiu, C. Popescu, I. Uricaru, R. Marculescu (Romania, 2009, 138′)

Domenica 14 aprile

  • 19.30 – Proiezione: Of snails and men di Tudor Giurgiu (Romania / FR, 2012, 100′)
  • a seguire – Aperitivo Romeno ed evento musicale di chiusura

KARAWAN è un evento a INGRESSO GRATUITO

KARAWAN aderisce al progetto Cinemamme che offre ai neo genitori l’opportunità di recarsi al cinema e assistere alle proiezioni accompagnati dai bambini neonati e ancora allattati.

p.s. KARAWAN è completamente autofinanziato, come viene spiegato sul sito. se l’iniziativa vi piace e volete contribuire potete farlo da qui:
http://www.indiegogo.com/karawanfest2013