Chi siamo

L’associazione di volontariato Città delle Mamme nasce a Roma nel 2009 dall’idea di un gruppo di donne che, dopo la maternità, inizia a percepire la città come un luogo poco accogliente e, a volte, ostile.

Donne in movimento con il passeggino, o con il marsupio, con l’esigenza di fermarsi per riposare, allattare il bebè e cambiarlo, sì, ma dove? La città offre tante opportunità, ma può essere anche molto inospitale.

Partendo da osservazioni semplici e provando a rispondere a bisogni elementari Città delle Mamme ha ideato e sviluppato una serie di iniziative finalizzate a migliorare la qualità della vita dei neogenitori che vivono nell’area urbana di Roma.
Rendere possibile l’incontro fra mamme e neonati in luoghi accoglienti, rendere fruibili spazi negati, rendere accessibili cinema e spazi culturali, proporre idee per accrescere il benessere delle famiglie, questo è quello che Città delle mamme fa attraverso i suoi progetti.

Il progetto Cinemamme, per non rinunciare al cinema durante l’allattamento, è il primo progetto di Città delle Mamme. Inaugurato nella primavera del 2009 a Roma, in collaborazione con la ASL Roma B e con il Nuovo Cinema Aquila, continua con successo, contaminando altri cinema e altri quartieri e arrivando in tante città.

Nel settembre 2011 Città delle Mamme, assieme al le associazioni FiloVerde e DRIM si è occupata di un piccolo spazio verde al centro del Pigneto, il Giardino di Castruccio. Con l’obiettivo di realizzare un esempio di gestione partecipata del verde pubblico, in cui i cittadini, uniti in una rete, si occupano in prima persona di uno spazio verde, è stato possibile restituire al quartiere un piccolo altrimenti destinato all’abbandono.

Dal 2011 organizziamo appuntamenti di incontro fra mamme ed esperti, pediatri, psicologi, arteterapeuti, consulenti del portare e tanti altri, per creare momenti di riflessione, approfondimento e scambio per neomamme. Li abbiamo chiamati Mammacaffè, perché si svolgono in luoghi (bistrot, associazioni, librerie, locali) accoglienti e confortevoli, dove le chiacchiere si possono accompagnare a qualcosa da bere e mangiare.

Il MOM FESTIVAL, una riuscita esperienza di festival musicale family friendly, si è tenuto nella primavera del 2013 al Pigneto, ospitato dal Circolo Arci Forte Fanfulla. Il festival era stato concepito per garantire contemporaneamente intrattenimento adeguato e di qualità a genitori (dibattiti, concerti, performance) e bambini (laboratori, giochi, proiezioni). Il successo è stato tale che con le stesse caratteristiche di accoglienza per genitori e bambini si organizzano le Serate MOM, degli aperitivi in giro per vari locali di Roma che sposando il progetto di Città delle mamme, MOM e Arte attiva, garantiscono accoglienza family friendly al momento dell’aperitivo.